Facebook Insight: cosa sono e come leggerli

Registrando quasi 3 miliardi di utenti mensili, Facebook rappresenta ormai una valida opportunità per diffondere e accrescere il proprio business

Avere una pagina Facebook aziendale, non vuol dire raggiungere solamente un target vasto istantaneamente, ma soprattutto avere la possibilità di tracciare un’analisi dei dati statistici relativi alla pagina, in maniera davvero semplice. 

Facebook infatti mette a disposizione uno strumento gratuito: Facebook Insight, che permette di gestire e ottimizzare al meglio la presenza dell’azienda sul social.

Cosa sono gli insight Facebook? 

Gli insight di facebook sono uno strumento di web analisi che consente di capire se la strategia social di una pagina sta funzionando, se i contenuti condivisi sono coinvolgenti e permette di avere una definizione chiara di chi sono e quanti sono i followers.

Per poter ottenere il massimo dei risultati dalla propria pagina Facebook è quindi importante consultare periodicamente e soprattutto imparare come leggere i Facebook Inisight.

Se possedete già una pagina aziendale su questo social, potete accedere direttamente a questa funzione, cliccando “altro” sulla barra in alto, e nel menù a comparsa selezionare “Insight” .

A questo punto si aprirà una sezione delle principali statistiche relative all’andamento giornaliero, settimanale o mensile del proprio business.

Come leggere gli Insight di Facebook

Scopriamo precisamente come leggere gli insight di Facebook analizzando ogni sezione:

1. Panoramica 

É la parte che mostra una veduta generale dei dati più importanti relativi ad un periodo di tempo preselezionato.

In questa sezione è possibile vedere per esempio, quanti like ha ricevuto la pagina e quante visite sia dal traffico organico che da quello a pagamento, l’andamento degli ultimi post, la copertura raggiunta, la reattività e le interazioni con i post, ed infine, paragonare i risultati della propria pagina a quelli di altre pagine simili. 

Si può inoltre, esportare i dati, per analizzarli in seguito approfonditamente, cliccando sul tasto in alto a destra “esporta”.

2. Copertura 

In questa sezione di Facebook Insight è possibile vedere quante persone sono state raggiunte effettivamente dai contenuti della pagina. Non è detto che abbiano letto o aperto il contenuto, ma sicuramente è apparso nei loro feed

Continuando nell’analisi è possibile leggere i grafici riguardanti le condivisioni, le reazioni ed i commenti ai post. É importante capire soprattutto il sentiment che si cela dietro a queste azioni. Inoltre è possibile scoprire quante delle inserzioni pubblicitarie ad esempio, sono state segnalate come spam, o hanno portato addirittura a non seguire più o la nostra pagina.

3. Follower

È la sezione che informa sul totale delle persone che seguono la pagina ad oggi, potendo consultare anche una media su una linea temporale. Posso capire giornalmente quante persone abbandonano o seguono la mia pagina e quindi avere un riscontro sul successo e l’interesse suscitato dai post condivisi, ed inoltre posso risalire al modo in cui gli utenti hanno raggiunto la pagina.

4.Like

In questo caso le statistiche si riferiscono alle persone che effettivamente hanno messo like alla pagina e quindi non comprendono gli utenti che seguono la pagina senza però aver messo “mi piace”.

5. Visualizzazioni della pagina 

Consente di capire quante persone hanno visualizzato la pagina e quante solamente l’anteprima e, più generalmente, quante visualizzazioni ha ottenuto e quale parte precisa della pagina è stata vista.

Inoltre, si può controllare se gli utenti hanno raggiunto la pagina direttamente da Facebook oppure da un sito esterno. 

6. Azioni sulla pagina 

Questa è una delle sezioni più importanti di Facebook Insight perché permette di ottenere molte informazioni circa le abitudini degli utenti attivi sulla pagina, fornendo anche dati sulla copertura e sull’engagement delle persone. 

Analizzando i grafici possiamo capire a che ora e in quali giorni gli utenti sono maggiormente online e quindi ottimizzare di conseguenza la pubblicazione dei post in base ai risultati.

È possibile inoltre capire quali sono stati i post che hanno riscosso maggior successo e un maggior numero di interazioni tra gli utenti, in modo tale da tracciare gli argomenti di interesse delle persone che seguono la pagina. 

7. Post

Permette di analizzare tutti i post pubblicati dalla pagina, mostrando per ogni singolo post, quali sono state le reazioni, quante le condivisioni, quanti like ha ottenuto il post e se direttamente sulla pagina stessa o sulle condivisioni, quanti click e quanti commenti negativi. Quest’ultimo dato è molto importante per capire se i contenuti sono graditi dagli utenti o se invece dobbiamo cambiare strategia

È possibile anche controllare il livello di copertura di ogni post, le interazioni e possiamo scegliere se mettere in evidenza un post piuttosto che un altro. 

7. Eventi 

Se intendiamo organizzare degli eventi per promuovere il nostro business, questa è la parte in cui potremmo scoprire non solo alcuni dati demografici del pubblico ma anche quante persone sono state raggiunte con gli inviti, quante idealmente parteciperanno e quante hanno già acquistato i biglietti. 

8. Video 

Qui è possibile rintracciare le performance dei video pubblicati, analizzando quante sono state le visualizzazioni, per quanto tempo gli utenti hanno guardato il video e quali sono i 5 video che hanno avuto maggior successo nell’ultimo periodo.

9. Persone 

Importantissima per definire il target, questa sezione dell’audience insight Facebook fornisce dati preziosi sugli utenti fan della pagina, come: il sesso, l’età, la lingua parlata e la provenienza. 

È utile per tracciare una linea guida sul piano editoriale e per capire come gestire le campagne pubblicitarie con Facebook Ads. In generale poi, possiamo capire quante persone sono state raggiunte dai nostri contenuti, quali ne sono state coinvolte e quante seguono la pagina. 

10. Messaggi 

Mostra i dati relativi alle conversazioni avute con il pubblico, stabilendo la percentuale e il tempo medio di risposta ai messaggi. 

Conclusioni sul Facebook Audience Insight

Queste sono solo alcune delle possibilità di analisi che offre Facebook insight, che rappresenta uno strumento indispensabile per ottimizzare al meglio le proprie performance sul social network più usato al mondo. 

Ora che abbiamo capito come leggere gli insight di facebook ed abbiamo visto le innumerevoli opportunità che questo tool offre, come non considerarlo nelle strategie per migliorare il business?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *